preparare-quattro-dessert-con-il-cioccolato

Scritto da & Categoria Dolci.

I Maya utilizzavano i suoi semi come moneta e come unità di calcolo… Di cosa stiamo parlando?

Ovviamente del cioccolato e delle fave di cacao.

Cacao in polvere, pasta di cacao e zucchero sono gli ingredienti basilari per la produzione del cioccolato fondente. Quest’ultimo si conserva per un anno, ma teme le alte temperature, l’umidità e gli odori molto forti.

La temperatura ideale a cui conservarlo è tra i 10° e i 18°, con un’umidità tra il 20% e il 50%.

Venti grammi di cioccolato fondente al giorno è la quantità giornaliera consigliata da alimentaristi.

Vediamo insieme quattro gustosissime proposte che hanno come ingrediente principale il cioccolato fondente:

 

Ricetta Crema Ciocconocciola

Monta tre albumi a neve, sbatti quattro tuorli d’uovo con quattro cucchiai di zucchero e amalgama 500 g di cioccolato fuso, quattro cucchiai di crema di nocciole pronta e 1 dl di latte. Incorpora gli albumi e distribuisci la crema in quattro bicchieri. Decorali con granella di nocciole e servili accompagnati da biscotti a lingua di gatto.

 

Ricetta Palline di Gelato alla Menta

Forma delle palline con 500 g di gelato alla menta, aiutandoti con un porzionatore, disponile su un vassoio foderato con carta da forno e metti in freezer per 12 ore. Passa tante foglioline di menta quante sono le palline di gelato in un albume poco montato e poi nello zucchero.

Falle asciugare su carta da forno. Infilza le palline di gelato su stecchini, passale poi in 400 g di cioccolato fuso e rimettile in freezer per 2 ore.

Servile in pirottini, decorando con la menta brinata. Per 8 persone.

 

Ricetta Crème Caramel al latte

Sbatti tre uova, 450 g di latte condensato zuccherato e tre dl di latte fresco, in cui hai sciolto precedentemente 100 g di cioccolato.

Cuoci per due o tre minuti a fuoco basso sei cucchiai di zucchero, qualche goccia di limone e uno o due cucchiai di acqua, in una padella antiaderente.Distribuisci il caramello ottenuto sul fondo di 6 stampini.

Versa sopra il composto così ottenuto e cuoci a bagnomaria in forno a 140 gradi per circa due ore. Servilo ben freddo.

 

Ricetta Tartare di ciliege e mascarpone

Mescola 250 g di mascarpone, 80 g di ciliege sciroppate a dadini e 100 g di cioccolato grattugiato con una grattugia a fori grossi. Distribuisci la tartare su 8 cucchiai e completa ciascuno con 1 ciliega decorativa e con poco cioccolato grattugiato.

 

L’appuntamento con le ricette di Rimini Web, per oggi, si conclude qui. Buon appetito!