Scritto da & Categoria Eventi.

IL_BEL_PAESE-(1)Dal Risorgimento alla Grande Guerra, dalle vedute rurali e storiche al paesaggio urbano, una panoramica lungo la storia, in un’epoca di transizioni travagliate, scrutata attraverso il filtro della pittura di paesaggio in Italia.
Gli sguardi si sedimentano e si intrecciano, in una natura antropizzata, immagine e riflesso dell’uomo e dei suoi tormenti, ma anche nella caratterizzazione delle diverse componenti sociali, nei frammenti di quotidianità e nel vissuto degli strati più umili.

Il 1848, gli ideali patriottici, la guerra, la repressione, l’esilio, l'”impresa dei Mille”, l’unificazione della penisola sotto i Savoia, via via fino a giungere al lento maturare di un passaggio epocale che trascorre dall’ottocentesca società rurale ai primi timidi ma irreversibili passi nell’Italia industrializzata, alla vigilia della Grande Guerra.
Anni di rivolgimenti capitali dunque, vissuti intensamente da intere generazioni di artisti e fedelmente codificati, in tutta la loro complessità, nella produzione artistica.
Un excursus fatto di tante istantanee, tanti sguardi che indagano e si accostano all’Italia di ieri, un’Italia ancora terribilmente frammentata e poliedrica, politicamente e culturalmente divisa, incapace di produrre un centro e un linguaggio condiviso oltre gli angusti confini provinciali, ma non di produrre personalità artistiche di grande spessore e correnti innovatrici che si affacciano su nuovi orizzonti.
In Italia, come in Francia ci si tuffò nella grande stagione realista o nei toni intimisti e lirici di una natura idealizzata, ma sempre rigettando la fredda e teatrale retorica accademica del quadro di storia.

Al Mar di Ravenna, dal 22 febbraio al 14 giugno 2015, ‘Il Bel Paese. L’Italia dal Risorgimento alla Grande Guerra, dai Macchiaioli ai Futuristi’ abbraccia la parabola della prima modernità italiana, dalla macchia fiorentina, all’avanguardia futurista e alle premesse divisioniste, in perenne tensione tra la provincia e le più attuali correnti del continente europeo.

Ingresso: intero € 9, ridotto €7, studenti €4
Orari: fino al 31 marzo: martedì- venerdì 9-18, sabato e domenica 9-19,
dal 1 aprile: martedì – giovedì 9-18; venerdì 9-21; sabato e domenica 9-19,
aperture festive: Pasqua, Lunedì dell’Angelo, 25 Aprile, 1° Maggio e 2 Giugno
la biglietteria chiude un’ora prima
chiuso lunedì

Info: www.mar.ra.it/ita/Mostra/Il-Bel-Paese