prepariamo-insieme-la-ricetta-della-insalata-russa

Scritto da & Categoria Antipasti.

Una ricetta sfiziosa che rivisita un grande classico della cucina nostrana. Prepariamo insieme un’insalata russa alternativa, ricca e saporita, piatto perfetto per la Pasqua 2017.

 

Tortino d’insalata russa con erbe e mimosa d’uovo

Preparazione in 30 minuti e tempi di cottura di 15 minuti.

Ingredienti:

  • 300 g di patate non farinose
  • 200 g di piselli freschi
  • 150 g di carote

Per la maionese:

  • 2 tuorli
  • 80 ml di olio di semi
  • 80 ml di olio extravergine
  • aceto di vino bianco
  • il succo di 1 limone filtrato
  • sale
  • pepe

Per la mimosa e le erbe:

  • 2 uova
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche miste (basilico, prezzemolo, erba cipollina e poca menta)

Sbuccia le patate e le carote, lavale e tagliale a cubetti di 1 o 2 cm. Porta a bollore l’acqua in tre diverse casseruole, salala e lessa separatamente i piselli (tre o quattro minuti), le patate (otto o dieci minuti) e le carote (dieci o dodici minuti), scolandoli appena saranno teneri e ancora croccanti. Lascia intiepidire le verdure poi mescolale; sala e pepa.

Prepara la maionese: versa i tuorli in una ciotola dai bordi alti, aggiungi un pizzico di sale e di pepe e qualche goccia di aceto e inizia a montare il tutto con le fruste elettriche. Intanto, aggiungi i 2 tipi di olio versandoli a filo, molto lentamente, alternandoli; mescola fino a ottenere una maionese densa e ben montata. Al termine incorpora uno o due cucchiai di succo di limone e regola di sale. A parte, fai rassodare le uova per la mimosa, raffreddale in acqua fredda ed estrai i tuorli sodi.

Mescola la maionese alle verdure fredde e mixa il tutto. Disponi su un piatto da portata un anello per torte regolabile (diciotto o venti centimetri) e riempilo con l’insalata russa. Compattala bene e mettila in frigo per almeno un’ora.

Qualche minuto prima di servire a tavola, sfila l’anello, cospargi la superficie del tortino con le erbe aromatiche tritate e con i tuorli sodi, passati al setaccio per ottenere l’effetto mimosa. Aiutati a schiacciarli con il dorso di un cucchiaio. Un decoro elegante che ricorda l’omonimo fiore dal colore allegro, simbolo della primavera.

 

Buon appetito dallo Staff di Rimini Web!