ricetta zuccotto-con-ananas-crema-di-marroni-e-base-di-pandoro

Scritto da & Categoria Ricette.

Se le origini del panettone non sono certe, quelle del pandoro non lasciano alcun dubbio: la sua città natale è Verona, dove a metà Ottocento venne perfezionata una ricetta di origine rinascimentale.

Un dolce prevalentemente natalizio ma che, se rivisitato, può essere gustato tutto l’anno. Un esempio?

Prepara insieme a noi lo Zuccotto con ananas, crema di marroni e panna, utilizzando come base proprio il pandoro.

Ingredienti:

-1 pandoro da 750 grammi;

-2,5 dl di panna fresca;

-zucchero a velo;

-400 grammi di crema di marroni;

-1 scatola di ananas sciroppato a fette circolari da 560 grammi.

 

Preparazione:

Tagliare il pandoro a fette orizzontali di circa 5 mm di spessore. Foderare con la pellicola alimentare uno stampo da zuccotto della capacità di 1,4 l circa. Sgocciolare le fette di ananas e asciugarle con carta da cucina. Spennellare con lo sciroppo dell’ananas 1/3 delle fette di pandoro su un solo lato e rivesti lo stampo tenendo la parte bagnata verso la parete, senza lasciare spazi vuoti; quindi spennella le fette con lo sciroppo anche all’interno.

Montare la panna ben ferma con un cucchiaio di zucchero a velo e stenderne uno strato di 2 cm sul fondo dello stampo; coprire con qualche pezzo di ananas e proseguire con uno strato di crema di marroni e poi uno di fette di pandoro spennellate con lo sciroppo dell’ananas. Ripetere gli strati fino a esaurire gli ingredienti, terminando con una fetta di pandoro spennellata di sciroppo.

Battere leggermente lo stampino sul piano di lavoro in modo da eliminare eventuali bolle d’aria, coprirlo con la pellicola e metterlo in frigo per una notte.

Sformare lo zuccotto e trasferirlo su un vassoio; spolverizzarlo di zucchero a velo e decorarlo con ciuffetti di panna montata (oppure tocchetti di marron glacés) e servirlo a piacere con fette di ananas a cubetti.

 

 

 

Photo credit:  on