ricetta-ciambella-pasquale-per-la-pasqua-2018

Scritto da & Categoria Ricette.

La Pasqua è davvero alle porte ed è subito voglia di Primavera, di giornate all’aria aperta e di famiglia.
Quale migliore occasione per preparare un dolce gustoso e tipico di questo periodo di festa?

Ecco la ricetta ideale: La Ciambella di Pasqua alla Cannella

Ingredienti per 10 persone:

– 500 grammi di farina tipo 00
– 1 bustina da 7 grammi di lievito di birra secco
– 1 cucchiaio di zucchero semolato
– 2 cucchiai di zucchero vanigliato
– 250 ml di latte tiepido
-1 uovo
– 60 grammi di burro fuso
– sale
– farina e latte

Per farcire:
– 100 grammi di zucchero di canna
– 50 grammi di burro morbido
– 2 cucchiaini di cannella in polvere

Per la guarnizione:
– cioccolato fondente al 75%
– ovetti di zucchero
– zucchero a velo.

Pasqua 2018: prepariamo la Ciambella Pasquale

Mischiare la farina con il lievito, un cucchiaino di sale, lo zucchero semolato e quello vanigliato in una ciotola capiente. Aggiungere il latte tiepido, l’uovo e il burro e lavorare il tutto, fino a ricavarne un impasto liscio e morbido (se risulta troppo appiccicoso, aggiungi poca farina, nel caso contrario poco latte).
Coprire la ciotola con un telo e fare lievitare l’impasto in luogo caldo e senza correnti d’aria per circa 1 ora e mezza.
Foderare una teglia tonda con carta da forno. Infarinare le mani e lavorare nuovamente l’impasto, prendendolo dalla parte bassa della ciotola; stenderlo sul piano infarinato creando un rettangolo di 1 cm di spessore. Mescolare lo zucchero di canna con la cannella e il burro morbido; distribuire sulla superficie del rettangolo. Arrotolare il rettangolo partendo dal lato più lungo in modo molto stretto, poi tagliare in due il rotolo nel senso della lunghezza.
Affiancare le due parti e intrecciale strettamente, poi chiudere la treccia a formare una ciambella (con la farcitura visibile nella sua parte superiore). Sigillare la ciambella pressando le estremità e trasferirla nella teglia; spennellarla tutta con il latte. Cuocere nel forno caldo a 180 gradi statico sopra e sotto per circa 45 minuti. Sfornare il dolce e farlo raffreddare su una gratella. Prima di servire, spolverizzare con zucchero a velo e guarnire con il cioccolato fuso a bagnomaria e gli ovetti.

 

Photo credit: fatboypellegrini by Raphy