ravenna-estate-2018-teatro-alighieri-festival

Scritto da & Categoria Teatro.

Nel cartellone del Ravenna Festival, ci sarà spazio a temi, epoche e luoghi distanti tra loro e dagli accostamenti imprevedibili.

Il Ravenna Festival sta per iniziare questo weekend, esattamente il primo giugno, ed è pronto a presentare la programmazione della nuova Edizione, all’interno della quale il teatro sembra avere grande spazio ed essere il vero protagonista, tra i due percorsi tematici proposti: “We have a Dream” e “Il canto ritrovato della cetra”
Il primo prosegue il cammino iniziato nell’edizione di quattro anni fa, dedicata agli eventi della Prima Guerra Mondiale, e con il quale si vuole esplorare gli eventi cruciali e le icone del secolo scorso.
Nella sezione “Il canto ritrovato della cetra”, invece, avranno spazio espressioni musicali di rinnovata intensità e autori come Alfred Schittke, Arvo part e Valentin Silvestrov.
Ma in questa rassegna sarà presente molto altro… Gli appuntamenti di questa edizione ci racconteranno di una città assolutamente emblematica, gioiosa e tragica allo stesso tempo.
Ci sarà, infatti, anche spazio per temi di strettissima attualità come il focus sull’integrazione e lo scontro della cultura occidentale con l’integralismo islamico.

Due testi, inoltre, offriranno occasione di confronto e di riflessione profonda, come forse solo il teatro riesce a fare, anche sull’importanza raggiunta negli ultimi anni dai media e dai vari social networks.

L’appuntamento è dal 1 giugno all’11 luglio al Teatro Alighieri per il Ravenna Festival. Non mancate!

Photo credit: Sergio & Gabriella