Scritto da & Categoria Vini.

Riconosciuto nel 1973, il Trebbiano di Romagna Doc è un bianco utile nel rapporto qualità-prezzo, un vino al quale non chiedere grande complessità olfattiva e gustativa, né proprietà di affinamento o di evoluzione, ma una piacevole freschezza e fragranza data dal supporto dell’acidità. Il vitigno è vigoroso, germoglia tardi, il che lo ripara dalle gelate primaverili. Oltre ad essere vinificato per produrre vino Trebbiano, è anche un ottimo vino base per spumanti Metodo Charmat/Martinotti, per Vermounth e Brandy.