cuciniamo-insieme-la-zuppa-inglese

Scritto da & Categoria Ricette.

Biscotti, crema e liquore: ecco il mix perfetto della coloratissima Zuppa Inglese, dolce al cucchiaio tipico della tradizione tosco – emiliana.

 

Ingredienti:

  • 400 gr di savoiardi
  • 10 tuorli
  • 1 litro di latte fresco
  • 80 gr dicioccolato fondente
  • 100 gr di farina
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 1 baccello d vaniglia
  • 1 limone
  • liquore alchermes
  • 1,5 dl di panna fesca
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Zuppa Inglese: la Preparazione

Lavare bene il limone e ricavare la parte gialla della scorza con un pelapatate.

Incidere il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza con un coltellino e trasferirlo insieme alla scorza di limone in una casseruola sciacquata in acqua fredda e non asciugata. Aggiungere il latte e scaldarlo a fuoco baso fino al bollore.

Spegnere e lasciare in infusione per almeno 5 minuti. Eliminare la vaniglia e la scorza di limone.

Montare i tuorli con lo zucchero semolato in una grande ciotola a bordi alti, aiutandoti con le fruste elettriche. Aggiungere gradualmente la farina, setacciandola attraverso un colino a maglie fitte, e alternare il latte tiepido aromatizzato con un mestolo.

Trasferire il composto di tuorli e farina in una casseruola e cuocere la crema a fuoco dolce, mescolando in continuazione con una frusta a mano, finché all’addensamento del composto.

Suddividere la crema pasticcera ottenuta in 2 ciotole, aggiungere a una il cioccolato tritato finemente e mescolare finché si sarà sciolto.

Coprire le ciotole con una pellicola quando le creme sono ancora calde e lasciarle raffreddare.

Versare un bicchiere di alchermes in una ciotola e spennellare rapidamente i savoiardi su entrambi i lati con il liquore.

Disporre successivamente 1/3 dei savoiardi in una grande coppa trasparente e coprire con metà della crema pasticcera al cioccolato; livellare bene la crema con il dorso del cucchiaio o con una spatolina umida.

Mettere sopra un altro terzo di savoiardi e aggiungere tutta la crema gialla. Completare gli strati con i savoiardi e la crema al cioccolato restanti. Chiudere con una pellicola e disporre in frigo per almeno 4 o 5 ore.

Poco prima di servire, montare la panna ben fredda con lo zucchero a velo e disporla sulla sommità del dolce. Completare a piacere con scaglie di cioccolato fondente e servire.

 

 

Photo Credits: tamara mambelli